Press

Dicembre 2016

Il talento di Villa Igiea

Carmelo Trentacosti è nato in Germania, ma è di Marineo, un borgo a metà strada tra Palermo e Corleone, da dove nulla lo può allontanare (ma c’è di mezzo anche uno scarso entusiasmo verso gli aerei). Ama il suo paesello, e vuole stare vicino alla sua famiglia, anche a costo di rinunciare a una carriera da cuoco che lo coprirebbe d’oro!

D’altra parte dopo 23 anni di peregrinare per l’Europa e per l’Italia, ha trovato il suo posto, che gli calza a pennello: un ruolo di head chef nella splendida Villa Igiea, grand hotel di Palermo, dove tra l’altro si può esprimere liberamente il suo talento.

All’inizio si è insediato piano piano, sotto l’ala di Massimo Mantarro, general chef del gruppo Acquamarcia. Ma ora che lo chef due stelle Michelin ha cambiato padrone – l’hotel San Domenico di Taormina, dove è residente, è stato venduto al gruppo Statuto – Carmelo è diventato capo della cucina e alleato del General Manager Vito Giglio nella mission di restituire il prestigio d’una volta allo storico cinque stelle palermitano realizzato nella villa della famiglia Florio.

Leggi l’articolo completo su: http://www.thetravelnews.it/2016/12/il-talento-di-villa-igiea/

Share